Archivio dei tag Processo di Counseling

DiSandro Montefusco

“Il Processo di Counseling” di Vittorio Soana

Il 01 febbraio scorso è stato presentato a Genova, presso J.E.T. (Jesuit Encounter Training), il primo libro di una collana sul Counseling diretta da Vittorio Soana s.j. psicoterapeuta, fondatore dello stesso J.E.T. Titolo del testo: “Il Processo di Counseling”.

Saranno in tutto sei volumi che usciranno fino al 2022 nei mesi di gennaio e settembre di ogni anno.

Ad oggi sono ben poche e frammentate le idee sul Processo di Counseling. Questo lavoro ha il pregio di sistematizzare, scientificamente, l’esperienza e la ricerca pluridecennale Genovese del J.E.T./J.E.S., (presso cui io stesso mi sono formato). Il testo propone una lettura aggiornata, chiara, ed efficace, del percorso e delle tappe della relazione di aiuto del Counseling: dal “Primo incontro” fino alla Supervisione del caso stesso.

«Separarsi dal proprio copione di vita, distanziarsi da sentimenti parassiti e ricattatori, intraprendere nuove vie che offrano possibilità nuove di attaccamento e di vita costituiscono i vantaggi di un progetto di ri-decisione esistenziale orientato alla crescita e al miglioramento personale all’interno di una relazione di aiuto».

🗣 Il volume di Vittorio Soana presenta il processo di counseling nella sua struttura e nelle sue fasi: il primo colloquio, che farà cogliere al counselor e al suo cliente come stare nella relazione e come attivare il percorso di crescita e di cambiamento, l’intuizione quale elemento necessario nella relazione, la supervisione, che sarà l’elemento di verifica perché tutto questo processo possa essere compiuto nel rispetto e nella coerenza di una piena unitarietà metodologica. Lo scopo di questo volume è quello di fornire ai counselor un aiuto concreto per superare i rischi di genericità e superficialità del loro intervento, per fare una corretta lettura dei dati evitando le interpretazioni fuorvianti, per ottenere una maggior precisione nella dimensione diagnostica e quindi nella definizione dell’intervento possibile e appropriato al caso.

🏅 Vittorio Soana ha ricevuto a San Francisco il Premio Umanitario Hedges Capers 2014. Il Premio Hedges Capers è stato istituito per rendere omaggio ai membri della ITAA (International Transactional Analysis Association) che hanno dato significativi e duraturi contributi all’umanità, come attività che promuovono il benessere del genere umano, in particolare attraverso la riduzione o eliminazione del dolore e della sofferenza, anche a costo di rischio personale e/o sacrificio.

💁‍♂️Nato a Brescia nel 1941, Vittorio Soana, gesuita, psicologo e psicoterapeuta, ha conseguito la licenza in filosofia e teologia e si è specializzato in Terapia centrata sulla persona e psicodramma, in Bioenergetica e in Analisi Transazionale. Svolge dal 1979 attività di psicoterapia e di supervisione clinica e organizzativa.